pagoPA

Attivazione servizio pagamenti comunali on-line (pagoPa)

Secondo quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale (CAD), la Pubblica Amministrazione è obbligata ad aderire al nodo nazionale pagoPa relativamente ai pagamenti telematici verso la Pubblica Amministrazione.

L’obbligatorietà al nodo nazionale pagoPA nasce allo scopo di incrementare l’uso delle modalità elettroniche di pagamento a livello di sistema Paese rendendo così il cittadino libero di scegliere come pagare (dando evidenza dei costi di commissione) e di standardizzare a livello nazionale le modalità elettroniche di pagamento verso la PA.

pagoPA
Accedi al portale dei pagamenti online
Come posso accedere?

Attraverso il Portale Pagamenti potrà fare pagamenti in modalità anonima oppure accedere alle proprie posizioni debitorie precaricate dal suo Ente. Per accedere al proprio archivio pagamenti, sono consentiti diversi strumenti di accreditamento:

  • • accesso tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • • accesso tramite smartcard, utilizzando la tessera CRS/CNS (Carta Regionale dei Servizi/Carta Nazionale dei Servizi)
  • • accesso tramite credenziali con “codice usa e getta” detto anche OTP (One Time Password).
Quali pagamenti posso effettuare?

Il Comune di Stezzano, in ottemperanza a quanto disposto dal CAD, partecipa al sistema nazionale dei pagamenti pagoPa attraverso il Portale Pagamenti, messo a disposizione gratuitamente da Regione Lombardia e conforme pienamente alle specifiche dettate dal Legislatore. Questo strumento consentirà agli utenti (cittadini e imprese) di effettuare pagamenti elettronici relativi ai seguenti pagamenti:

  • • anticipo posticipo scuola
  • • canoni Aler
  • • cessione diritto di superficie
  • • contributi e sponsor pubblicazione notiziario comunale
  • • costo costruzione e altri proventi ufficio tecnico
  • • depositi cauzionali per manomissione suolo pubblico
  • • deposito cauzionale
  • • diritti segreteria ufficio tecnico
  • • diritto accesso agli atti
  • • imposta di soggiorno
  • • monetizzazione aree standard
  • • servizi scolastici (non solo compiti, pasti mensa, quota base mensa)
  • • passi carrai
  • • proventi mercatino usato
  • • proventi da concessioni edilizie - oneri di urbanizzazione primaria
  • • proventi da concessioni edilizie - oneri di urbanizzazione secondaria
  • • recupero somme indebitamente percepite
  • • sanzioni urbanistiche e oblazioni
  • • violazione del Codice della Strada
  • • violazioni regolamenti
Informativa privacy

Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo del Portale Pagamenti e per conoscere l’elenco dei Prestatori di Servizi di Pagamento - PSP (stilato dall’ Agenzia per l’Italia Digitale) è possibile consultare la sezione Info, situata nella pagina iniziale del Portale Pagamenti.

 

Prima che Lei ci fornisca i dati personali che La riguardano, in armonia con quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali 2016/679 e dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 c.d. Codice Privacy, il cui obiettivo è quello di proteggere i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali, è necessario che Lei prenda visione di una serie di informazioni che La possono aiutare a comprendere le motivazioni per le quali verranno trattati i Suoi dati personali, spiegandoLe quali sono i Suoi diritti e come li potrà esercitare.

  1. Finalità del trattamento dei dati personali - I Suoi dati personali sono trattati al fine di erogare il servizio Portale Pagamenti, come definito da D.g.r. 24 luglio 2017 - n. X/6911. Il trattamento dei dati personali viene effettuato nei limiti di quanto ciò sia strettamente necessario allo svolgimento delle funzioni istituzionali della scrivente Pubblica Amministrazione, escludendo il trattamento quando le finalità perseguite possono essere realizzate mediante dati anonimi o modalità che permettono di identificare l’Utente – interessato solo in caso di necessità.
  2. Modalità del trattamento dei dati - Il trattamento è effettuato con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e trasmessi attraverso reti telematiche per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti. Il Titolare adotta misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza idoneo rispetto alla tipologia di dati trattati.
  3. Titolare del Trattamento - Titolare del trattamento dei Suoi dati è il Comune di Stezzano con sede in Piazza Libertà 27 a Stezzano.
  4. Responsabile della Protezione dei dati (RPD) - Il Responsabile della Protezione dei dati (RPD), sig. Mandotti Giuliano, è contattabile al seguente indirizzo mail: privacy@comune.stezzano.bg.it
  5. Facoltatività e obbligatorietà del consenso - L'Utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta dei vari servizi offerti nel portale, ma il mancato conferimento dei dati richiesti comporterà l'impossibilità di ottenere il servizio offerto mediante il Portale Pagamenti.
  6. Comunicazione e diffusione dei dati personali - I Suoi dati saranno trattati esclusivamente dal personale e da collaboratori della scrivente Pubblica Amministrazione, Titolare del Trattamento, e saranno comunicati a Regione Lombardia, intermediario tecnologico, ed agli ulteriori soggetti da quest’ultima debitamente individuati, nel ruolo di Responsabile del Trattamento ex art. 28 del Regolamento, per le attività di gestione e manutenzione dei sistemi informativi dedicati al Portale Pagamenti. I destinatari dei Suoi dati personali sono stati adeguatamente istruiti per poter trattare i Suoi dati personali solo in caso di reale necessità e assicurano il medesimo livello di sicurezza offerto dal Titolare. I Suoi dati non saranno diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale e dall’Unione Europea.
  7. Tempi di conservazione dei dati - I suoi dati saranno conservati nel rispetto del principio di proporzionalità e comunque fino a che non siano state perseguite le finalità del trattamento. I dati raccolti saranno conservati fino al 31/01 dell’anno successivo.
  8. Diritti dell'interessato - Lei potrà esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili con particolare riferimento all’art.13 comma 2 lettera B) che prevede il diritto di accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento, l’opposizione e la portabilità dei dati. Le sue Richieste per l’esercizio dei Suoi diritti dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica protocollo@comune.stezzano.bg.it oppure a mezzo posta raccomandata all'indirizzo protocollostezzano@propec.it all'attenzione del Responsabile CED. Lei ha, inoltre, diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di Controllo.